La mia storia….

Ciao a tutti! Mi chiamo Sara sono una giovane sperimentatrice metafonica,  ho creato questo blog per raccontare le mie esperienze di comunicazione con l’Aldilà attraverso la Metafonia / Psicofonia  con l’uso di un semplice registratore a cassette.
Tutto è iniziato nel gennaio del 2008 quando ho trovato in camera  una macchia sul muro di colore rosso-rosato con all’estremità superiore una N cerchiata e  più in basso una goccia che sembra sangue. Non nascondo di aver pensato di essere impazzita anche perchè  non avevo fatto io quel segno! Allora chi poteva essere stato?!  Ho chiamato parenti, amici e poi anche il prete della mia parrocchia, ma non riuscivo ad avere alcun tipo di risposta. Niente nessuno sapeva darmi una logica spiegazione a quanto è apparso nella mia camera.  Ho pensato però che la N è l’iniziale del nome della mia migliore amica, trapassata prematuramente a 23 anni nel dicembre del 2006 a causa di un incidente stradale e secondo me qualcosa poteva centrare…
Un giorno un amico, appassionato da sempre a tutto ciò che tratta argomenti sul paranormale, mi ha consigliato di provare a contattare i coniugi Desideri  che danno la possibilità alle persone di comunicare con l’Aldilà. Non ho perso tempo e mi sono messa in contatto con loro che mi hanno invitato a raggiungerli per vedere se, attraverso la metafonia, sarei riuscita a scoprire chi e perchè mi  avrebbe fatto la macchia sul muro.
Sono andata da loro, abbiamo provato a fare una registrazione metafonica e la risposta alle mie domande è incisa sul nastro che conservo gelosamente. La guida spirituale della coppia un Santo precisamente Sant’Erasmo ci ha detto di essere stato lui a fornire i mezzi per poter far apparire la goccia che bagnava il mio muro e mi ha anche detto di provare ad effettuare registrazioni metafoniche e che ciò mi avrebbe onorato nell’Aldilà.
Poi la voce cambia e si presenta la mia amica Nadia che mi chiama per nome e fa riferimento ai bei momenti passati insieme, come quando ci divertivamo andando a ballare, e mi dice di essere stata sfortunata ad essere già passata di là.  Poi mi invita ad intraprendere la sperimentazione per poter aiutare tutte le persone che soffrono per la perdita di un caro e che lei sarebbe venuta ad aiutarmi in veste di Guida.
Dopo questa incredibile scoperta mi sono sentita onorata e lusingata per aver ricevuto da un Santo e dalla mia Migliore Amica un regalo così grande! Li ringrazio e li ringrazierò per sempre per il dono ricevuto! 

Be Sociable, Share!